JBL Creature III
Jbl Creature III: il risveglio della musica - JBL Creature III Altoparlante PC

Più Diffusori PC JBL

L'Opinione più recente: ... altoparlanti sotto esame è un c.d. 2.1 da 25 watt totali, ovvero composto da due satelliti da 5 watt per gli "alti" e da un sub-w... altro

Jbl Creature III: il risveglio della musica
JBL Creature III

profman

Nome dooyoo: profman

Prodotto:

JBL Creature III

Data: 25/01/12

Valutazione:

Vantaggi: compatibilità totale, qualità audio (bassi in particolare), design, semplicità d'uso

Svantaggi: volume massimo troppo basso

Me l'hanno regalato ad inizio 2011... ed ho riscoperto il piacere di ascoltare la musica. Mi sono reso conto ora, come il mio orecchio si sia gradatamente e progressivamente ad un suono di bassa qualità, da quando la musica ha perso la sua "fisicità per far spazio a file da ascoltare tramite il pc o lettori mp3 di vario genere. Abbindolato dalla comodità di poter trasportare la mia musica preferita e di creare playlist in modo rapido, ho perso la "schiavitù" data dalla fisicità dei cd, che hanno iniziato a prendere polvere insieme, purtroppo - me ne rendo conto ora - al vecchio impianto stereo. Questa nuova abitudine, come dicevo, ha abbassato, senza che me ne rendessi conto, le mie pretese in materia di qualità del sonoro: per quanto le schede audio "commerciali" abbiano fatto passi avanti, non possono sostituire la sonorità ed il piacere del vecchio hi-fi (almeno ad un non esperto come me), fino all'arrivo di queste "creature".

Il sistema di altoparlanti sotto esame è un c.d. 2.1 da 25 watt totali, ovvero composto da due satelliti da 5 watt per gli "alti" e da un sub-woofer da ben 15 watt, che rende i "dimenticati" bassi puliti e nitidi.

Esteticamente parlando, il design è molto accattivante e ricordano dei fantasmini. A dir il vero (probabilmente perchè la mia versione è in nero) ho sempre creduto che i designer della Jbl si siano ispirati alla saga di Guerre Stellari nel progettare il corpo centrale.

L'installazione è semplicissima: basta connettere, come evidenziato nel piccolo ma esaustivo manuale, i satelliti al sub-woofer e quest'ultimo alla sorgente audio (oltre che alla presa elettrica).

Compatibilità totale: il mini-jack stereo da 3,5 mm / 1/8 pollici rende questo sistema adatto a tutti gli usi e compatibile con, credo, il 99% dei sistemi: pc fissi/portatili, player mp3, cellulari, TV (vecchia e nuova generazione), ipod, iphone e ipad... basta che abbiano un ingresso per le cuffie! in più è anche abbastanza comodo da trasportare (anche se una volta deciso il suo posto difficilmente lo si vorrà togliere). Manca un dock per iPod, vero, ma è un vero problema?

I comandi sono pochi e semplici: oltre al tasto di accensione, sul sub-woofer sono posizionati due accattivanti rotelle per la regolazione degli alti e dei bassi, mentre il volume si imposta tramite due pulsanti touch "sfioramento" (+ e -) posti sul satellite di destra. Questo a mio avviso l'unico punto dolente: il volume massimo generato non è alla portata di feste o situazione in cui c'è un brusio di sottofondo che richiede, appunto, un volume più elevato. Peccato, visto l'eleganza generale. Tutto qui: si accende il pulsante posto sul retro (con tanto di piccolo led verde) ed il sistema è pronto a farvi (ri)gustare un suono ampio, stabile e profondo.

Le specifiche tecniche di questa terza versione delle Creatures sono:
- colore: bianco o nero (io ho il secondo... bellissimo)
- ingresso: connettore mini stereo da 3,5mm (1/8 pollici)
- driver: 40mm (1-5/8 pollici) nei satelliti e 75mm (3 pollici) nel sub-woofer
- potenza:
- satelliti: 5 watt l'uno (10% THD+N)
- sub-woofer: 15 watt complessivi (10% THD+N)
- dimensioni:
- satellite: 75 x 70 x 75 mm (L x A x P)
- sub-woofer: 230 x 230 x 230 mm (L x A x P)
- impendenza di ingresso: >5k Ohm
- rapporto segnale/rumore: >8 odB
- risposta di frequenza: 50Hz - 20kHz
- sensibilità ingresso: 400mV RMS per potenza nominale
- tensione in ingresso: 230V

Infine, il contenuto della confezione:
- due casse satelliti
- un sub-woofer
- un alimentatore
- cavi di connessione necessari (2)

Concludendo: non posso che consigliare un prodotto del genere, per riscoprire la musica senza svuotarre il portafoglio. A me l'hanno regalato, ma credo che il rapporto prezzo/prestazioni sia un ulteriore punto a suo favore.

Link Utili:
- Sito di riferimento del produttore (in inglese): http://eu.jbl.com/jbl-product-detail-eu/jbl-creatu reblke.html
- Manuale (multilingue): http://j.gs/1164842/jblmanual

{opinione personale da me pubblicata anche altrove}

Conclusione: Un ottimo sistema di altoparlanti 2.1 per computer, cellulari, tablet, lettori portatili, ecc.