San francesco e il lupo di gubbio - Sassetta
Una scena di semplice poesia - San francesco e il lupo di gubbio - Sassetta Arte & Musei

L'Opinione più recente: ... sanguinante e più in là delle ossa sparse fra gli alberi. Dietro al Santo è ammassata una folla di uomini che si è spinta fuori dalle mu... altro

Una scena di semplice poesia
San francesco e il lupo di gubbio - Sassetta

pociopocio

Nome dooyoo: pociopocio

Prodotto:

San francesco e il lupo di gubbio - Sassetta

Data: 21/04/09

Valutazione:

Vantaggi: L'arte di Sassetta

Svantaggi: * * * * *

SAN FRANCESCO E IL LUPO DI GUBBIO (1437-1444)
Stefano di Giovanni di Consolo, detto Sassetta (..?.. - 1450)
Pittore italiano
National Gallery a Londra
Tempera su tavola cm 87,6 x 52


La scena raffigura San Francesco, riconoscibile dal saio marrone e dalla grande aureola dorata, mentre ammansisce il feroce lupo che aveva terrorizzato la città di Gubbio e che aveva mietuto molte vittime..., nel dipinto infatti scorgiamo (si fa per dire) un cadavere ancora sanguinante e più in là delle ossa sparse fra gli alberi.

Dietro al Santo è ammassata una folla di uomini che si è spinta fuori dalle mura cittadine e incredula assiste all'evento miracoloso.

Sopra la porta, alcune donne curiose, affacciate fra i merli, osservano la scena dall'alto e da posizione sicura.

II paesaggio nello sfondo ricorda le colline senesi dalla forma tondeggiante, su cui sorgono le torri di città e castelli.

La scena, semplice e aggraziata, è un brano di grande poesia.

La gioia degli abitanti di Gubbio e la loro ritrovata tranquillità è accompagnata dal volo di anatre che descrivono un semicerchio nel cielo puro.


L'OPERA

La tavoletta faceva parte di un grande polittico bifronte, commissionato a Sassetta il 5 settembre 1437 per l'altare maggiore della chiesa di San Francesco a Borgo San Sepolcro (Arezzo).

Finita di pagare il 5 giugno del 14444, l'opera rimase nella sua sede originaria fino al 1752.

Nel XIX secolo fu smembrata e i diversi scomparti furono venduti separatamente.
La scena con "San Francesco che ammansisce il lupo di Gubbio" era collocato in origine nella facciata posteriore del polittico.


^ * ^ * ^ * ^ * ^ * ^ * ^ * ^ * ^ * ^ * ^ * ^ * ^ * ^ * ^ * ^ * ^ * ^


SAN FRANCESCO E IL LUPO DI GUBBIO (1437-1444)
Stefano di Giovanni di Consolo, detto Sassetta (..?.. - 1450)
Pittore italiano
National Gallery a Londra
Tempera su tavola cm 87,6 x 52


^ * ^ * ^ * ^ * ^ * ^ * ^ * ^ * ^ * ^ * ^ * ^ * ^ * ^ * ^ * ^ * ^ * ^

Conclusione: ..e io cantavo per lei...e lei mi chiamava poeta...

Acquista qui

San francesco e il lupo di gubbio - SassettaRecensioni