Termozeta 75206 Maxi Fri 2500
Patatine fritte : venite da me! - Termozeta 75206 Maxi Fri 2500 Friggitrice

Più Friggere in isicurezza Termozeta

L'Opinione più recente: ... me era un litigio continuo! Ogni giorno lavare i capelli per la frittura che invadeva ogni minimo angolo della casa! Anche quando andavo a... altro

Patatine fritte : venite da me!
Termozeta 75206 Maxi Fri 2500

margherita76

Nome dooyoo: margherita76

Prodotto:

Termozeta 75206 Maxi Fri 2500

Data: 24/05/13

Valutazione:

Vantaggi: tutti

Svantaggi: poca capienza

Nella mia casa non utilizziamo molto spesso la frittura in generale, ma quello che non puo' mancare sono le famose e mitiche patatine fritte! Eh si, insieme all'insalata devono essere immancabili, anche perchè per noi la cena è una grande riunione patriarcale: viene sempre mio fratello con la sua famiglia composta da una moglie e 3 maschietti pestiferi adolescenti, che se non vedono quel buon piatto di patatine fritte a giorni alterni, mettono il broncio, vanno da mia nonnna dicendo " nonna ho famee!".
Magari hanno mangiato un piattone di pasta o carne, ma se vedono la portata fatidica, decidono di avere sempre fame. Quindi, se pur in quantità limitata, anche solo per assaggiarne un paio, le deve cucinare!

Qui giunge il problema. Io non ne sono tanto ghiotta e inoltre finchè è estate, con porte e finestre aperte, la presenza del fumo e cattivo odore non sorge, ma quando arrivava l'inverno con me era un litigio continuo! Ogni giorno lavare i capelli per la frittura che invadeva ogni minimo angolo della casa! Anche quando andavo a letto, nonostante avessi chiuso la mia porta, persino le lenzuola s'impregnavano. Percio' ho sempre fatto la richiesta di comprare e utilizzare la friggitrice. Ma niente! Mia madre con la tecnologia fa a botte, conosce il buon vecchio metodo di accendino, gas, padella e olio. Non dateli per piacer macchine indemoniate che utilizzano i bottoni o manopole per cucinare! Per carità!
Non potevo continuare in quel modo, pertanto abbiamo fatto un patto : le avrei acquistato la friggitrice e a turno fra me , mia cognata e mio fratello avremmo fatto le patatine, cosi' lei non avrebbe avuto nessun tipo di rapporto con le macchine infernali.

Sono andata direttamente ad un centro commerciale e subito ho acquistato questo modello ad un prezzo scontato, se non ricordo male, di circa 70 euro.
Giunta a casa ho provato la mia prima frittura, con mia madre incuriosita che mi gironzolava vicino!
Innanzitutto, ci vogliono circa 2,5 litri di olio (utilizzandolo solo per le patatine, io non lo cambio ogni volta), la temperatura si regola da 130° a 190°, ma la inserisco sempre al max, perchè bisogna farlo bollire e c'e' una spia che si illumina nel momento in cui hai raggiunto quella giusta. L'apertura e la chiusura è automatica e senza intoppi, molto sicura, ti dà la possibilità di non bruciarti. Il cestello è estraibile e ha un manico che va su e giu' e facilmente lavabile con un buon detersivo sgrassatore. Solo che per friggere patatine per 4 persone , bisogna fare un paio di cotture.
Inoltre c'e' il timer che si regola fino a 30 minuti, si puo' facilmente controllare da una finestrella presente sulla parte superiore. Unico intoppo è il cavo posteriore che non è molto lungo, quindi bisogna posizionarlo vicino ad una presa. Ma ho risolto: ho messo un tavolino dove ho sistemato tutti gli strumenti infernali: forno a microonde, friggitrice, spremi agrumi e altro. Devo essere sincera l'impatto con questa friggitrice è carino, non occupa tanto spazio, è bianca e rossa, sembra un casco di un ' astronauta, anche perchè ci sono i led che si accendono. Ah ah, rido quando ricordo gli occhi di mia madre nel momento in cui ha assaggiato le prime patatine fritte con l'astronave: buone, dorati, croccanti, cottura al punto giusto!
Conclusione: ha avuto "l'imprintig" e la utilizza solo lei!
Andata a buon fine la prova abbiamo provato altro : pesce, melanzane, polpette, di tutto e di piu'. L'esito è stato sempre positivo. Certo, la quantità di ogni frittura non è molta, ma la causa è che siamo noi tanti!!
Visto il continuo utilizzo è normale che a furia di lavarla, si sono un po' sbiadite le scritte esterne, ma pazienza!
Comunque il problema del cattivo odore è stato ampiamente risolto, in quanto rimane un classico sentore di cucina e non di frittura. Inoltre si risparmia anche l'olio.
Un ottimo acquisto.
Opinione pubblicata altrove!

Conclusione: molto utile