Blame
*************** BLAME ***************  - Blame Libri

L'Opinione più recente: ... definitiva se volete leggere un fumetto senza impazzire non comprate Blame, spingetevi su fumetti della stessa collana ma con a... altro

*************** BLAME ***************
Blame

Allig%40tore

Nome dooyoo: Allig@tore

Prodotto:

Blame

Data: 05/04/01   Ultima modifica il 05/04/01 (7 letture)

Valutazione:

Vantaggi: Spettacolari disegni

Svantaggi: non si capisce se e dove andrà a parare...

“Maybe on Heart. Maybe in the future.” è l’emblematico sottotitolo di “Blame!” di Tsutomu Nihei. Killy, il silenzioso protagonista della serie, da mesi percorre interminabili labirinti tecnologici che forse un tempo erano il cuore di una città. Tutte le apparecchiature elettroniche collegate tra loro ed al computer della città, arrancano tra le macerie di quello che forse un tempo era un paradiso ipertecnologico e che oggi è uno scheletro senza vita. In pagine e pagine di fanta-architettura non viene pronunciata una parola. Quando s’incontrano villaggi di sopravvissuti, i dialoghi sono minimi ed essenziali. Tutto si snoda davanti agli occhi attoniti del lettore con una lentezza e naturalezza tali, che spesso ci si trova a ragionare tra se sulle possibili interpretazioni degli avvenimenti, come se fossimo coinvolti in prima persona. Un viaggio senza meta ma non senza scopo, comunque. La ricerca di Killy e dei personaggi che lo affiancano man mano che la storia continua, è finalizzata alla scoperta del luogo in cui esistono –sempre che esistano ancora- colonie di esseri umani detentori della “rete dei geni terminali”. Cosa in realtà sia questa rete, non lo sa ancora nessuno, ma è facile ipotizzare che si tratti di individui non contaminati e comunque ancora completamente umani. L’ultima grande fatica del genere umano, sarà scendere negli impervi labirinti che la sua cecità ha creato, per ritrovare la sua stessa essenza perduta. Le eleganti sovraccoperte plastificate conquisteranno i vostri occhi e le atmosfere e l’intreccio narrativo a dir poco ermetico, vi incolleranno alle splendide tavole.



Manga 2000 n°7 - Blame! 4 di Tsutomu Nihei

Ottobre 2000

L. 6900 (E. 3,56)



Disegni: voto 8 – è la prima opera di T.N., ma dietro a ciò ci sono gli studi da architetto, per cui nonostante Davide Castellazzi parli, all’interno dell’ultimo albo, di veri e propri difetti nell’opera, e del modo in cui è visibile che il disegnatore si sta “facendo le ossa”, io trovo nel tratto veloce ma mai grossolano, la vera forza delle tavole di Blame e un valido elemento di distinzione dagli altri manga in circolazione. Che poi sia effetto dell’inesperienza dell’autore, poco importa.

Testi: voto 7 – poche parole, dialoghi rari e per di più scarni ed essenziali. Altro fattore di distinzione e sicuramente una grande virtù per una storia claustrofobica ed opprimente.

Confezione: voto 9

Musica consigliata: una Bjork a caso o meglio ancora l’ultima Tori Amos…



Conclusione:

Acquista qui

BlameRecensioni