Libri > Narrativa italiana - 1583 Prodotti

Queste le opinioni dei nostri utenti sul tema "Libri"

Hope Io uccido - Giorgio Faletti: ... che è la prima volta che leggo un libro del grande Giorgio Faletti, e posso assicurarvi che dopo questo ne leggerò sicuramente degli altri. Avevo visto spesso delle recenzioni sull autore per cui ho deciso di comprare questo libro per curiosità. L ho scelto per caso e mi ha colpita subito il titolo e la trama, nella zona "incantata" di Montecarlo si susseguono vari omicidi bizzarri, e leggendo legg...
Leggere rapporto: IO UCCIDO:un thriller strepitoso!! di Hope

Narrativa italiana Libri

Libri - Lezioni americane. Sei proposte per il prossimo millennio - Italo Calvino 6 Opinioni
Mondadori / Libri / Anno: 1993
La vita estrema di Francesca Augusta - Marina Ripa di Meana 2 Opinioni
Libri / Editore:
Libri - Vita di Antonio Gramsci - Giuseppe Fiori 1 opinione
Laterza / Libri / Anno: 1995
La notte della cometa. Il romanzo di Dino Campana - Sebastiano Vassalli 1 opinione
Editore: Einaudi / Libri / Anno: 1990
Libri - Tutto per bene, Come prima, meglio di prima - Luigi Pirandello 1 opinione
Mondadori / Libri / Anno: 1993
Sei personaggi in cerca d'autore, A ciascuno il suo, Stasera si recita a soggetto - Luigi Pirandello 11 Opinioni
Opportunity Books / Libri / Anno: 1995
Libri - Che animale sei?  Storia di una pennuta - Paola Mastrocola 5 Opinioni
Genere: Narrativa italiana / Libri / Editore: Guanda / Anno: 2005 - Quando uno nasce, non sa chi è. E se non c’è nessuno che glielo dice, la vita diventa una bella complicazione. Lei, per esempio, non sapeva chi era, perché quando era nata, la notte di Natale, rotolando giù dal camion di Jack il c...
Una spirale di nebbia - M. Prisco 1 opinione
Genere: Narrativa italiana / Libri / Editore: Rizzoli / Anno: 1966 - In un incidente di caccia muore la moglie di un giovane possidente: il dubbio è forte tra la disgrazia e il delitto, e il marito finisce sotto inchiesta. Viene alla luce un ramificato nido di vipere. Premio Strega nel 1966
Libri - Lettere luterane. Il progresso come falso progresso - P. Paolo Pasolini 2 Opinioni
Einaudi / Libri / Anno: 1980
Elias Portolu - Grazia Deledda 4 Opinioni
Mondadori / Libri / Anno: 1998
Libri Narrativa italiana consigli 1 2 3 4 5 6 7 8 ... precedente successiva
dooyoo Risultati 31 - 40 di 1583

Queste le opinioni dei nostri utenti sul tema "Libri"

pi3tro83 Saltatempo - Stefano Benni
... è un romanzo di Stefano Benni del 2001. Conoscevo l autore e avevo già letto qualche suo libro (Bar Sport, La compagnia dei celestini, Il bar sotto il mare), quando mi è stato prestato questo libro, qualche anno fa. Che dire, alla prima lettura l ho letteralmente divorato. E subito acquistato una copia tutta per me. Oggi, che sono passati alcuni anni, credo d averlo letto non meno di altre 5 volte. E il libro che ho regalato di più (una decina di volte?!) e, ovviamente, consigliato ad ogni occasione e a chiunque. Saltatempo è un ragazzino che, un giorno come tanti altri, incontra un Dio. Da questo incontro scopre di poter vedere il futuro, attraverso un orog...
Leggere rapporto: Il mio libro preferito in assoluto di pi3tro83

Chylia Novecento - Alessandro Baricco
... aver visto mille volte il film, ho scoperto che era tratto dal libro di uno scrittore italiano, Alessandro Baricco. Ho dovuto comprare il libro e... sorpresa! La storia è un copione teatrale di poco più di 60 pagine. Alla sorpresa è seguita la meraviglia, perché il libro è sì breve, ma non si fa mancare niente. Il monologo non lascia nulla all immaginazione, spiegando con parole semplici, chiare ed efficaci la vita di Danny Boodman T. D. Lemon Novecento, il più grande musicista mai nato e che non ha mai messo piede fuori dalla nave Virginian sulla quale è nato. Mi ha emozionato tantissimo, perché credevo fosse un librone e mi sono trovata tra le mani un librino, che ...
Leggere rapporto: Quando la qualità conta di più della quantità di Chylia

Jimena903 Nessuno Si Salva da Solo - Margaret Mazzantini
... è vero che leggere un libro dovrebbe toccare le corde dell anima, questo libro a mio parere ci riesce pienamente. Ho avuto la possibilità di leggerlo grazie ad un amica che me lo ha gentilmente prestato. Amavo il modo di scrivere di Margaret Mazzantini avendo letto altre sue opere, e questo libro ha confermato la mia idea, anche se con qualche riserva. Il libro parla di una coppia ormai in crisi, di due ragazzi che hanno tentato di costruire una famiglia ma hanno dovuto cedere alle difficoltà incontrate nella propria convivenza. Difficoltà dovute a differenze caratteriali evidenti, forse proprio quelle che li avevano spinti nella propria unione, dalla quale sono nati a...
Leggere rapporto: Nessuno si salva da solo - M.Mazzantini di Jimena903