Libri > Narrativa italiana - 1583 Prodotti

Queste le opinioni dei nostri utenti sul tema "Libri"

jingjing Testimone inconsapevole - Gianrico Carofiglio: ... testimoni non e da poco,specialmente quando c è in ballo un difficile processo per sequestro,violenza sessuale e omicidio di un minore.L accusato e un immigrato di colore e la sua unica colpa e di lavorare come ambulante sulla spiaggia vicino Bari e essere stato visto a chiacchierare con la piccola vittima,quindi un sospettato ideale e vulnerabile,un protagonista che regala la conclusione di un indagine p...
Leggere rapporto: Il testimone inconsapevole di jingjing

Narrativa italiana Libri

Libri - Il Mercante di Fiori - Diego Cugia 1 opinione
Editore: Mondadori / Libri / Anno: 2002 / Generi: Narrativa italiana - Migliaia di ragazze ogni anno spariscono, rapite dalla criminalità organizzata. Viaggiano imprigionate nelle stive di navi da carico, vendute nei locali del golfo del Siam, battute all'asta sulla piattaforma petrolifera in disu...
Il ponte delle sirenette - Giuseppe Pederiali 1 opinione
Genere: Narrativa italiana / Editore: Garzanti Libri / Anno: 2012 - Abbandonata a sette anni sul Ponte delle Sirenette, ospite dell'orfanotrofio delle Stelline, adottata e ridotta in schiavitù, ragazza-madre, prostituta in via Fiori Chiari... La vita non ha sorriso alla bella Sirena, almen...
Libri - Benvenuti in casa Esposito - Pino Imperatore 1 opinione
Genere: Narrativa italiana / Libri / Satira ed Umorismo Editore Giunti / Anno: 2012 - Romanzo ironico ambientato a Napoli / Il rione Sanità, dove è nato il principe della risata Totò, è uno dei più affascinanti e misteriosi di Napoli. Qui vive, con la sua famiglia allargata, Tonino Esposito, orfa...
Milano, fin qui tutto bene - Gabriella Kuruvilla 1 opinione
Genere: Narrativa italiana / Libri / Editore: Laterza / Anno: 2012 - «Noi in Cina queste cose non le mangiamo, le facciamo solo per voi turisti». Stavo per dirle che in realtà noi, qui a Milano, anche in Paolo Sarpi, siamo nativi, non turisti. Invece le ho chiesto: «Ma del formaggio, al posto del ...
Libri - Lettera di dimissioni - Valeria Parrella 1 opinione
Genere: Narrativa italiana / Libri / Editore: Einaudi / Anno: 2011 - «Io non dico che ci abbiamo creduto. Ma dico che c'è stato un istante almeno, in cui il dolore collettivo si sospendeva. E allora entrava la speranza». Vivere per Clelia è un gesto intero, che comprende il passato e il futuro,...
Lo strappo dell'anima - Elena Loewenthal 1 opinione
Genere: Narrativa italiana / Libri / Editore: Frassinelli / Anno: 2005 - Nell'Italia fascista delle leggi razziali, la famiglia del dottor H. viene cancellata dalle liste degli ebrei censiti a Roma: per loro niente emarginazione, niente persecuzioni, niente treni diretti ad Auschwitz. Da quella no...
Libri - Il figlio giusto - Stefano Zecchi 1 opinione
Genere: Narrativa italiana / Libri / Editore: Mondadori / Anno: 2008 - II desiderio più semplice e naturale per una donna: diventare madre e costruire una famiglia. Ma un progetto tanto normale può diventare una sfida ardua, come quella che metterà alla prova la forza e la profondità dell'amore di...
Riassunto dei Promessi Sposi - Edizioni Bignami 2 Opinioni
Genere: Narrativa italiana / Libri / Editore: Bignami / Anno:
Libri - Tra Due Mondi - Alessandro Troiani
Libri / Genere: Narrativa italiana
Il Rumore Dei Tuoi Passi - Valentina D'Urbano 4 Opinioni
Genere: Narrativa italiana / Libri / Editore: Longanesi - "In un luogo fatto di polvere, dove ogni cosa ha un soprannome, dove il quartiere in cui sono nati e cresciuti è chiamato ""la Fortezza"", Beatrice e Alfredo sono per tutti ""i gemelli"". I due però non hanno in comune il sangue, ma qualcos...
Libri Narrativa italiana consigli 1 2 3 4 5 6 7 8 ... precedente successiva
dooyoo Risultati 31 - 40 di 1583

Queste le opinioni dei nostri utenti sul tema "Libri"

jingjing La lunga attesa dell'angelo - Melania G. Mazzucco
... e amante dell arte non può assolutamente perdersi la lettura di questo splendido libro,ricco di dettagli minuziosi e affascinanti sulla Venezia e sugli suoi abitanti alla fine del Cinquecento. E la storia di Jacomo Tintoretto e la sua battaglia per diventare il più celebre pittore di Venezia,superando il grande Tiziano,suo eterno rivale.Per raggiungere il suo sogno non esita a mettere in secondo piano la propria famiglia,rinunciando agli affetti dei suoi numerosi figli che crescendo gli rinfaceranno di essere stato un padre troppo assente perché sempre occupato a dipingere giorno e notte. Ma questa e anche la triste storia di Marietta,la figlia illegittima di Jacom...
Leggere rapporto: La lunga attesa dell'angelo di jingjing

alevomitino Tutti giù per terra - Giuseppe Culicchia
... altrove eh?? Nelle note iniziali a pagina n°5, prima che il romanzo inizi, si legge una strofa di "ghetto defendant" dei The Clash di "combat rock", e già capisco che l autore mi è simpatico. Si tratta di Giuseppe Culicchia un ragazzo che adesso avrà quasi cinquanta anni visto che il libro ne ha più di venti. Il romanzo è ambientato a Torino, una città con un atmosfera particolare, misteriosa e un po magica che io adoro e che invece non piace a nessuno, men che meno ai Torinesi. Siamo alla fine degli anni 80, gli anni della grande illusione, stavamo iniziando a crollare ma ancora non lo sapevamo, ed è proprio li che si trova incastrato il ...
Leggere rapporto: Tutti giù per terra - Giuseppe Culicchia di alevomitino

alevomitino Macno - Andrea De Carlo
... di non avere mai visto MASTERPIECE, Ammissione che faccio con certa dose di orgoglio! Un talent per aspiranti scrittori è qualcosa che sfugge alla mia comprensione e mi provoca anche qualche disturbo gastrico, e quando una cosa fa male al corpo e all anima meglio non farla. So che tra i giudici c è Andrea De Carlo, noto scrittore, cantante, fotografo, pittore, assistente di Fellini.. logicamente di famiglia benestante, figlio di noti bla bla, che ha viaggiato il mondo in lungo e largo e fatto qualsiasi cosa che in genere gli altri hanno solo sognato di fare. Insomma, se mai qualcuno di voi ha il problema di far quadrare i conti, del lavoro che non c è, del contrat...
Leggere rapporto: MACNO - Andrea De Carlo - Quando leggere diventa sofferenza di alevomitino